Tessuti Made in Africa


Negli ultimi 15 anni le aziende manifatturiere tessili locali hanno subito una grande perdita e in molti casi anche bancarotta causando una grave disoccupazione.

L’Africa è stata innondata non solo dai tessuti molto economici provenienti dalla Cina ma anche dai prodotti tessili molto costosi dell’Europa.

In molti casi i tessuti cinesi non sono pezzi originali ma imitazioni di quelle africane ed europee.

Sono molte le cause della catastrofe che ha colpito le piccole aziende africane e sono situazioni molto complesse per lo più legate alla economia globale ed a normative internazionali. I governi africani e le imprese private potrebbero fare molto di più per consentire a queste aziende di rialzarsi ed essere competitive sia a livello locale che internazionale.

Ma cosa possiamo fare , noi acquirenti finali, per aiutare l’economia di queste aziende manifatturiere?

Ecco una piccola lista di cose che potremmo fare:

– Acquistare prodotti tessili locali

– Acquistare il tessuto originale e non imitazioni

– Verificare l’origine del tessuto dalla sua etichetta

– Se possibile acquistare direttamente dal produttore

Infine, fatevi una bella foto con il vostro nuovo vestito e saremo felici di pubblicarla.

Non è un un compito facile in quanto alle volte, dall’etichetta, non si capisce la provenienza del tessuto è, per noi che viviamo in paesi occidentali, non è semplice trovare questi prodotti venduti sui nostri scaffali, ma proviamo a fare del nostro meglio!

Ruth Maccarthy

Shop in Tanzania

Bogolan in progress – Mali


'Tessuti Made in Africa' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

© 2017  AFRICAN FASHION WEAR - ALL RIGHTS RESERVED